Pagine

domenica 19 agosto 2012

Il pane cunzatu


Il pane cunzatu è tipico del trapanese.
Famosissimo quello di Scopello...

Oggi ne avevamo tanta voglia così dopo aver comprato il pane casereccio, ci siamo divertiti un po'.

Lo so ci sono tante ricette in giro su internet, ma avevo voglia di condividere con voi quello che abbiamo preparato io e il mio maritino :-)


 

Per un panino

Basta prendere del pane casereccio, tagliarlo in due, (se si vuole si toglie un po' dei mollica), mettere dei pomodori maturi tagliati a rondelle, dei filetti di acciuga, delle fettine di caciocavallo fresco, oppure del primosale, olio, sale, pepe e origano. Chiudere il panino, se si vuole si riscalda un po' alla piastra per far fondere il formaggio, oppure si gusta semplicemente così....Una vera goduria!!!!


 



9 commenti:

  1. Mai mangiato cosi e sembra proprio una vera squisitezza!!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. ciao Tiziana io adoro "u pani cunsatu"
    mi unisco con piacere ai tuoi lettori
    (le cose belle della vita )Giovanna :-)

    RispondiElimina
  3. felicissima di averti come follower.

    RispondiElimina
  4. giovanna pisano sono anch'io passata dal to blog e mi sono unita con piacere!

    RispondiElimina
  5. E l'olio extravergine non lo metti ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo, c'è scritto....
      "fettine di caciocavallo fresco, oppure del primosale, olio, sale, pepe e origano."

      Elimina
  6. Per me il tocco sopraffino lo da il pomodoro "stricato"

    RispondiElimina